Lorenzo Comollo new entry nello staff tecnico

Abbiamo il piacere di comunicare che il maestro Lorenzo Comollo da settembre 2015 è entrato a far parte dello staff tecnico rivolgendo la sua competenza e professionalità al settore agonistico.

Lorenzo Comollo , nasce tennisticamente nel 1989 al Tennis Club Snoopy con il maestro Giuseppe Bortolan per poi approdare al Tennis Club Monviso fino al 2010 dove passa dalla Scuola Addestramento Tennis all'Agonistica.

Ottiene la classifica di 2.1 negli anni 2002, 2003, 2004 partecipando anche a tornei internazionali.

Nei periodi novembre- febbraio 2000, 2001, 2002 ha lavorato il qualità di sparring patner per giocatori ATP presso il Monte Carlo Country Club

Premiato dalla F.I.T. Piemonte come migliore giocatore rappresentativo dell'anno 2003.

Partecipa al massimo campionato di serie A1 con il T.C.Alba e T.C.Cà del Moro Lido di Venezia fino all'anno 2011 per poi dedicarsi totalmente all'insegnamento.

Barbara Garbaccio, Tecnico Federale F.I.T. e direttore della scuola tennis e del settore agonistico, commenta l’arrivo di Lorenzo: "Stiamo seguendo una precisa strategia da più di 3 anni, per mettere a disposizione competenze e strutture nel panorama del tennis torinese e piemontese, che ci sta ripagando con risultati molto incoraggianti. Nel 2015 abbiamo elevato il montepremi del Torneo internazionale a $25.000 e ci ha permesso di ospitare atlete di alto livello con classifiche WTA comprese tra il 100 e il 200.

L’arrivo di Lorenzo si inserisce in un contesto di qualità e capacità di sviluppare atleti e talenti che possano trovare una scuola agonistica di livello elevato e che offra programmi di allenamento e tattica per il miglioramento della propria classifica.

La scuola di avviamento e perfezionamento al tennis (SAT) ha raggiunto numeri molto importanti, e questo ci fa capire come le scelte che stiamo facendo e l’offerta che proponiamo sia nella giusta direzione.

Il calendario eventi tennistici per la stagione 2015-2016 è già pronto e siamo orgogliosi di poter contribuire alla diffusione ed alla crescita di uno sport come il tennis in Piemonte ed in Italia.

 

I commenti sono chiusi