I campi del torneo: la perfezione nella preparazione

Come al Nord Tennis prepariamo i terreni di gioco, alta professionalità e duro lavoro.

Il fattore più importante, per un torneo internazionale della portata del trofeo MA-BO da   $ 25.000, è la superficie di gioco, su cui la professionalità nella preparazione e nella manutenzione, prima e durante il torneo, diventa l’elemento che fa la differenza per le giocatrici e per chi come spettatore voglia vedere spettacolo sportivo di alto livello.

Al nord tennis la preparazione dei campi inizia nel periodo primaverile, per permettere alla superficie, una volta preparata, di assestarsi al meglio e garantire la miglior tenuta e il miglior «grip» di gioco.

La professionalità, l’esperienza e le corrette attrezzature per la preparazione dei campi sono fondamentali.

Ma una cosa è certa: il lavoro è sicuramente molto «fisico» e richiede energia e dedizione.

Quali sono i passaggi che il personale specializzato del Nord Tennis deve fare?

  • Ripulire accuratamente il campo con raspa in ferro asportando il materiale di risulta (erba - foglie - muschio - terriccio rimosso);
  • Dissodare la superficie con rastrello in ferro o con apposita macchina e stendere con il frattazzo il SOTTOMANTO(in media Kg. 3.000); quindi bagnare e rullarlo con l’apposito rullo;
  • Sistemare le LINEE che delimitano il campo;
  • Procedere alla posa del MANTO FINALE (kg. 1.500) con frattazzo o con pala manuale; livellarlo trainando la stuoia, bagnarlo e rullarlo fino ad ottenere una giusta compattezza della superficie.

Seguite il video a questo link per vedere come i nostri specialisti svolgono questi passaggi!

 

I commenti sono chiusi